PIANTO MERCENARIO IN SCANDALOSA IPOCRISIA DI STATO

E’ sempre triste e fa una gran rabbia veder morire dei giovani che per disperata voglia di guadagnare qualche soldo in più accettano di farsi mercenari super armati e pronti ad annichilire donne, vecchi e bambini e interi popoli innocenti in Afghanistan e ovunque ci sia Petrolio, Gas , Acqua, Oro, Oppio e tutto ciò che serve ai paesi, come il nostro, per far funzionare la “Democrazia”, e non può che dispiacere o farci Inkazzare tanto, quando le centinaia di orrende morti innocenti in quei paesi aggrediti e rapinati con forza bruta vengono taciute, ridimensionate o fatte passare come fredda statistica e conseguenza fisiologica di una missione giusta e necessaria.
Ma questi genitori e parenti che piangono i loro cari come tutti quelli che in questo momento si trovano armati a rapinare in paesi sovrani per conto della Mafiosa alleanza Yankee devono una volta per tutte capire che andando in guerra si può anche morire- in questo caso la guerra la fanno solo questi ragazzi ai popoli aggrediti che hanno tutto il diritto/dovere di difendersi e resistere; una guerra che il popolo Italiano non autorizza per costituzione, infatti l’art. 11 ci vieta di guerreggiare o partecipare armati ad azioni di pirateria Internazionale- dunque si tratta di azioni Kriminali volute non dal popolo italiano ma dalla mafiosa Teoplutooligarchia a cui questi nostri ragazzi si vendono come mercenari assassini per disperazione che codesti assassini ed illegittimi governanti, che recitano ai funerali la loro Necropornografica ipocrisia con la stucchevole e satanica complicità della Chiesa, creano apposta con uno status sociale che impedisce loro delle giuste e Biofile alternative e opportunità per realizzare la propria felicità.
E allora cari genitori, cari ragazzi, fatevene una ragione perché altri figli e fratelli moriranno se continueranno ad occupare e rapinare sovrani paesi e innocenti popoli, prendetene coscienza e dite basta a queste sporche guerre !
tornate a casa buttate via quelle uniformi macchiate di sangue innocente ! la “Guerra” facciamola in casa combattendo la bipolare associazione mafiosa che occupa illegittimamente il palazzo del popolo, riprendiamoci il sovrano potere e insieme realizzeremo quelle giuste, oneste ed ideali condizioni sociali che ci consentiranno di vivere felici e veramente in pace !
dai popoli bisognosi d’aiuto ci andremo a mani nude e con aerei carichi di nutrimento, non di bombe idiote e/o intelligenti !
Se la Mafiomassonicateocratica Pluto Oligarchia vuol far funzionare la loro dorata e faraonica democrazia che provino a mandarci i loro figli in guerra !
Noi staremo qui ad aspettarli e ci sforzeremo di dire quelle ipocrite vergognose Minkiate ai loro funerali, come fanno loro, e gli batteremo le mani per una morte così “Nobilmente Eroica” !…..
FIGLI DEL POPOLO, TORNATE A CASA SUBITO !!!

PEPPE FONTANA

Advertisements