Preghiera semplice di San Francesco


Oh ! Signore, fa di me uno strumento
della tua Pace.
Dove è odio, fa ch’io porti l’Amore.
Dove è offesa, ch’io porti il Perdono.
Dove è discordia, ch’io porti l’Unione.
Dove è dubbio, ch’io porti la Fede.
Dove è errore, ch’io porti la Verità.
Dove è disperazione, ch’io porti la Speranza.
Dov’è tristezza, ch’io porti la Gioia.
Dove sono le tenebre, ch’io porti la Luce.

Oh ! Maestro, fa ch’io non cerchi tanto:
Essere consolato, quanto consolare.
Essere amato, quanto amare.

Poiché:
si è: dando, che si riceve;
perdonando che si è perdonati;
morendo, che si resuscita a vita eterna.

San Francesco

Nota: Vorrei tanto che i cattolici fossero così.
Rispettosi del loro credo, dei loro santi.
Io non lo sono eppure questi enunciati li ho fatti miei da tempo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s